Informativa sulla privacy

Informativa sulla privacy

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito www.aige.it in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa a coloro che accedono al sito anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali , e dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, del Paramento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (GDPR).

L’informativa è resa solo per il sito www.aige.it  e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

1) IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO – A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il “titolare” del loro trattamento è la Associazione Italiana Giuristi Europei – AIGE, con sede legale in Roma, via Nomentana, 76, 23, CAP 00161, di seguito indicata come “Associazione” (e -mail: info@aige.it)

2) TRATTAMENTO DEI DATI – I trattamenti connessi ai servizi di questo sito sono curati solo dai soci della Associazione espressamente incaricati della gestione del Sito, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione del sito.

3) TIPI DI DATI TRATTATI:

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati, che non formano oggetto di alcun trattamento da parte della Associazione né da parte di terzi incaricati a tale scopo dalla Associazione, vengono utilizzati per controllare il corretto funzionamento del sito e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati dalle competenti Autorità per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

4) DATI FORNITI VOLONTARIAMENTE DALL’INTERESSATO –L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi della Associazione indicati su questo sito non comporta la automatica acquisizione dell’indirizzo del mittente nella rubrica dei contatti. L’ndirizzo del Mittente, nonché gli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva possono essere elaborati dagli incaricati della Associazione per rispondere alle richieste. Questa attività si considera implicitamente autorizzata attraverso l’invio della richiesta.

Quanti, non essendo Soci della Associazione, desiderino che il proprio indirizzo mail venga memorizzato dalla Asociazione nella rubrica dei “contatti” dovranno formulare a tal fine espresso consenso al trattamento dei dati personali contenuti nelle proprie mail inserendo la seguente formula in calce alle mail medesime: “Io sottoscritto………….(nome e cognome),nato a…. il…., presa visione della ‘Informativa sulla privacy” contenuta nel sito www.aige.it. esprimo formale consenso allo inserimento del proprio nominativo ed indirizzo mail nella “rubrica dei contatti” utilizzata dalle caselle postali collegate al detto sito, ed al trattamentodei miei dati persnali forniti con la presente mail.”

5) FACOLTATIVITA’ DEL CONFERIMENTO DEI DATI A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali alla Associazione per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento o la mancanza del consenso al trattamento dei dati medesimi può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

6) BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO – Base giuridica del trattamento dei dati personali forniti via mail dai non soci è il consenso prestato ai sensi del punto 4 della presente informativa. Per i Soci della Associazione è anche il consenso prestato ai fini della iscrizione alla Associazione medesima

7) COMUNICAZIONE DEI DATI – I dati personali forniti mediante mail possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento per la formulazione della risposta o la manutenzione e/o gestione delle caselle postali telematiche.

8) Non è prevista l’intenzione del titolare del trattamento di trasferire dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale.

9) PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI – I dati personali acquisiti nella rubrica dei “contatti” verranno conservati a tempo indeterminato o fino a richiesta di cancellazione degli stessi. I testi delle mail ricevute o spedite verranno conservati per il periodo di conservazione obbligatoria della corrispondenza.

10) DIRITTI DELL’INTERESSATO- L’art. 7 del T.U. ed il GDPR conferiscono all’interessato l’esercizio di specifici diritti, tra cui quello di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; l’interessato ha diritto di avere conoscenza dell’origine dei dati, della finalità e delle modalità di trattamento, della logica applicata al trattamento, degli estremi indicativi del titolare e dei soggetti cui i dati possono essere comunicati; l’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge; il titolare ha diritto di opporsi, per motivi legittimi al trattamento dei dati.

11)DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO – L’interessato ha diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali

12) DIFFUSIONE DEI DATI PERSONALI E PROFILAZIONE – I dati personali non sono soggetti a trattamenti decisionali automatizzati né a trattamenti di profilazione, e neppure a diffusione